L come Lucerna

La Svizzera, ufficialmente Confederazione svizzera, è uno Stato federale dell'Europa centrale, composto da 26 cantoni indipendenti. La Svizzera è suddivisa in tre regioni linguistiche e culturali: tedesca, francese, italiana, a cui vanno aggiunte le valli del Canton Grigioni in cui si parla il romancio. Il tedesco, il francese, l'italiano sono lingue ufficiali e nazionali. Il romancio è lingua nazionale dal 1938 ed è parzialmente lingua ufficiale dal 1996. Alla diversità linguistica si aggiunge quella religiosa con i cantoni protestanti e i cantoni cattolici.


La nostra ambasciatrice Ivy ci porta in Svizzera con il birewegge.

Ingredienti:
  • 1 uovo
  • 1/2 cucchiaino di semi di papavero
  • zucchero a velo per spolverare
  • impasto
    • 425 gr. di farina 00
    • 1 cucchiaino di sale
    • 280 gr. di burro freddo
    • 50 gr. di zucchero
    • 1 cucchiaino di scorza di limone
    • 2 cucchiai di acqua fredda
  • ripieno
    • 250 gr. di albicocche secche
    • 200 gr. di prugne secche
    • 4 fichi
    • 150 gr. di uva sultanina
    • 250 gr. di pere fresche
    • 60 gr. di zucchero di canna
    • 1 cucchiaino di spezie miste (cannella, chiodi di garofano, noce moscata e zenzero)
    • 1 bastoncino di cannella
    • 50 ml. di liquore alla ciliegia
    • 40 ml. di acqua della frutta bollita
    • 20 ml. di sciroppo di fichi
    • 100 gr. di mandorle tostate
    • 2 cucchiai di farina di mais
Preparazione:
Preparate l'impasto seguendo questa ricetta.
Rimuovete il gambo e i semi della frutta (se presenti) e mette tutto dentro un contenitore capiente con abbastanza acqua da coprire tutto. Lasciate ammollo per 1 ora. Scolate e conservate l'acqua. Tagliate quindi finemente la frutta. Pelate le pere e tagliatele in pezzi sottili. Tagliate i fichi in piccoli pezzi e buttate i semini. Mettete la frutta in un contenitore e aggiungete lo zucchero, lo sciroppo, l'acqua che avete messo da parte, il liquore e le spezie e quindi cuocete per 5 minuti. Aggiungete la farina e le mandorle e mischiate. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. 
Preriscaldate il forno a 180¨C.
Spianate l'impasto su carta da forno e formate un rettangolo di 26 cm. x 45 cm. Versatevi sopra la metà dell'impasto e arrotolatelo. Trasferite il rotolo su una teglia da forno e spennellate con tuorlo d'uovo e spolverate con i semi di papavero.
Cuocete per 30-40 minuti, sino a doratura. Spolverate con zucchero a velo e servite, preferibilmente con gelato "kaimaki".


In Svizzera abbiamo cucinato per voi e mangiato per noi le seguenti ricette:
video
Au Revoir - Arrivederci - Auf Wiedersehen

5 commenti:

  1. io non riesco a postre sul blog di Ivy....lascio il mio link qui????

    RispondiElimina
  2. Ho visto il tuo commento sul sito di Ivy, puoi verificare? ;-)

    RispondiElimina
  3. sempre bellissimo il post! complimenti!

    RispondiElimina
  4. sempre bellissimo il post! complimenti!

    RispondiElimina
  5. Grazie Eloisa per la traduzione della mia ricetta. Molti buonissime ricetta che e sicuro da testare nel futuro prossimo.

    RispondiElimina