D come Dakar


Il popolamento del territorio senegalese è antico, con tracce risalenti al Paleolitico; in epoche successive, il Senegal vide l'incontro di popolazioni nere provenienti da sud-est o da est con popolazioni bianche provenienti dalle regioni nordafricane. Islamizzato a partire dall'XI secolo, il territorio senegalese venne interessato dal prolungato dominio coloniale europeo (francese, olandese inglese e portoghese), iniziato nel XV secolo e accentuatosi nel XIX quando cominciò ad interessare anche le zone interne del Paese. La Repubblica del Senegal si rese indipendente dalla Francia nel 1960, dapprima in unione con il Mali, successivamente come Stato indipendente.


La nostra ambasciatrice Lynne ci porta in Senegal con la ricetta del Senegalese Okra Stew.

Ingredienti:
  • 2 cucchiai di olio vegetale
  • 1 cipolla piccola
  • 1 cucchiaio di zenzero pelato e sminuzzato
  • 2 spicchi d'aglio sminuzzati
  • /2 to 1 peperoncino, privato dei semi e sminuzzato
  • 1 cucchiaio di semi di cumino tostati in polvere
  • 1/2 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 1-1/2 tazze di zucca gialla o patata dolce
  • sale
  • 3-1/2 tazze di brodo vegetale poco salato
  • 3/4 di tazza di piccole/medie foglie di okra (gombo) rifilate e tagliate nel mezzo
  • 1/4 di tazza di burro di anacardio
  • foglie di coriandolo, per guarnire 
Preparazione:
In una padella capiente, riscaldate l'olio. Aggiungete la cipolla, lo zenzero e l'aglio. Cuocete a fuoco moderato, mischiando di quando in quando, per 5-6 minuti, finché sarà ammorbidito. Aggiungete il peperoncino, il cumino e il curcuma e fate cuocere per altri 2 minuti. Aggiungete la zucca, insaporite con pepe e sale, mischiando fino a che la zucca è coperta dal condimento. Aggiungete 3 tazze di brodo e portate a ebollizione. Riducete la temperatura, abbassate il fuoco e fate cuocere 5-6 minuti fino a che la zucca diventa morbida. Aggiungete l'okra e cuocete per circa 3 minuti.
In un recipiente capiente, sciogliete il burro di anacardio nel restante brodo (riscaldato). Versate nello stufato e fate cuocete a fuoco lento per 5 minuti.
Servite in un piatto fondo e guarnite con le foglie di coriandolo.



In Senegal abbiamo cucinato per voi e mangiato per noi, i seguenti piatti:
video
jàmm ak jàmm

1 commento:

  1. Senegal. Paese molto affascinante di cui non so praticamente nulla. Men che meno della sua cucina. Ma questo è il bello di questo gioco. Corro a studiare!

    RispondiElimina