Z come Zurek

La ricetta dello zurek della nostra ambasciatrice Anna

Ingredienti per 4 persone:
  • 5 cucchiai di farina di segale 
  • mezzo bicchiere di acqua 
  • 1 confezione di funghi secchi 
  • 1 cipolla grande 
  • brodo vegetale 
  • 2 uova 
  • 2 patate medie 
  • 2 salsicce 
  • maggiorana 
  • sale
  • pepe
Preparazione:
Preparate la base acida della zuppa con almeno 3 giorni di anticipo, mettendo in un barattolo di vetro capiente i 5 cucchiai di farina di segale e il mezzo bicchiere di acqua. Mescolate il tutto e lasciate il barattolo a temperatura ambiente, coperto da un pezzo di carta da cucina per almeno 3 giorni. Il giorno della preparazione della zuppa, ammollate i funghi secchi in abbondante acqua tiepida, nel frattempo fate rosolare una grande cipolla con olio, aggiungete poi i funghi ormai ammorbiditi e le salsicce intere. Fate insaporire e coprite con brodo vegetale. Lasciate bollire per almeno 20 minuti e poi togliete le salsicce. Aggiungete due patate medie alla zuppa, tagliate a tocchettini e portate a cottura, ci vorranno circa altri 20 minuti. In un pentolino fate cuocere le uova fino a che non saranno sode. A questo punto aggiungete la base acida, mettetene qualche cucchiaio per volta e assaggiate. Aggiungete secondo il vostro gusto. Fate bollire ancora per 10-15 minuti. Componete la vostra zuppa, versando un generoso mestolo in una ciotola, aggiungete la salsiccia tagliata a pezzi e l’uovo tagliato a metà. Salate e pepate a piacere e abbondate con foglioline di maggiorana.


Nel nostro viaggio per i paesi della Comunità Europea, lo zurek rappresenta la Polonia:
La Polonia, ufficialmente Repubblica di Polonia, (in polacco Rzeczpospolita Polska) è uno stato membro dell'Unione europea, della NATO e dell'ONU. La Polonia è situata nell'Europa centrale, ha una popolazione di 38.200.037 abitanti e una superficie di 313.893 km². È una repubblica parlamentare con capitale Varsavia. Confina a ovest con la Germania, a sud con la Repubblica Ceca e la Slovacchia, ad est con l'Ucraina e la Bielorussia, a nordest con la Lituania e l'exclave russa di Kaliningrad e a nord con il Mar Baltico. Lo stato polacco ha una storia lunga più di un millennio; nel XVI secolo, sotto la dinastia Jagellone, era uno dei più ricchi e potenti paesi d'Europa.


Le ricette della Polonia dell'Abbecedario Culinario della Comunità Europea (in rigoroso ordine alfabetico):
video
na razie

Nessun commento:

Posta un commento